copertina

Il grado di rugosità: approfondimento

Da quando i primi strumenti per la misura della rugosità sono apparsi all’inizio degli anni ’30, la misurazione dell’errore microgeometrico si è basata su rugosimetri a contatto che rilevavano un profilo 2D.  Invece verso i primi anni ’80 incominciano ad essere utilizzati strumenti per misurare le superfici tridimensionali, come interferometri a luce bianca e profilometri…